Sabbia - Mariella Santomauro

Sabbia è una storia di attimi che scandiscono il tempo. Il tempo che ci avvicina, ci separa. Il tempo che rincorriamo, che perdiamo, quello che viviamo e che ricordiamo. Selvaggia, che sulla sabbia è cresciuta, vede il mare risucchiare i suoi castelli e poi le onde riportarle tutto indietro. Lei che è così attenta alle vicende politiche dell’Italia degli anni Novanta, lei con il suo prepotente desiderio di indipendenza e libertà, che si scontra con la voglia di stabilità e l’amore per la sua famiglia. È una donna matura Selvaggia, ha il coraggio di essere se stessa in una società che troppe volte la relega ai margini, a un ruolo subalterno, è una donna già “europea”, impegnata, piena d’amore e intelligenza, ma da sempre è abituata ad escogitare mille scuse per non appartenere a nessun uomo. Eppure perdersi può significare ritrovarsi migliori, e sentirsi pronti a donare la propria vita a qualcuno con occhi più consapevoli, più maturi.

 

 

Mariella Santomauro è nata a Battipaglia (SA) nel 1974. Avvocato. Ha ricevuto diverse premiazioni ai Concorsi Internazionali di poesia, banditi dal Centro Culturale studi Storici “Il saggio”: nel 2009 consegue il premio della critica; nel 2011 il premio dell’Ambasciata di Spagna; nel 2014 viene premiata dall’Uruguay. Nel 2011 il Centro Culturale studi Storici “Il saggio” pubblica il suo primo racconto Diotima come ossigeno; nel 2014 Il regalo più bello. Riceve un riconoscimento letterario alla XXV Giornata mondiale della Poesia, tenutasi a Guardalfiera in Molise il 2 ottobre 2013, in qualità di poeta del Cilento e del mondo. Nel 2015, sempre edita dal “Saggio”, una raccolta di poesie in inglese ed italiano, con testo a fronte My love song che riceve il Premio Dario Pisciandaro 2016 nel Cilento.

 

 

  • Genere: Narrativa
  • Listino: € 15,90
  • Editore: Europa Edizioni
  • Collana: Edificare Universi
  • Pagine: 288
  • Lingua: Italiano
  • EAN: 9788893844758
formati